Immagine La Tempesta del Secolo, Stati Uniti, 1993
Innevò una delle aree più grandi mai registrate. Colpì più di 100 milioni di persone negli Stati Uniti orientali per un periodo di quattro giorni, dal 12... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Meteo e Clima in Provincia di Pisa
La provincia di Pisa vede un territorio in cui la zona nord è attraversata dalla modesta catena... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Venezia
La provincia di Venezia si estende lungo la fascia costiera dell’Alto Adriatico, dalla foce... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 1 - L’atmosfera: costituzione, struttura e proprietà
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Centrometeo e l'Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (...
Centrometeo è orgoglioso di annunciare di far parte, nella persona di Fabio Febbraro Gervasi (lo... Leggi tutto...
Immagine WRF MSLP 3hPrec (centro-sud) - ARW
Classica mappa del modello WRF-ARW con pressione al suolo e accumulo delle precipitazioni al... Leggi tutto...
Immagine CFS MSLP + 500 hPa
Modello CSFv2 oceano-terra-atmosfera per le previsioni stagionali. Media pressione al suolo e 500hPa

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Estate temporaneamente ai box nel WeekEnd. E poi?

Giovedì 12 Giugno 2014 00:00

Estate temporaneamente ai box nel WeekEnd. E poi?


La stagione estiva (quella Meteorologica) è appena iniziata, ed il suo avvio è stato incentivato dall'Alta pressione (in quota) nord africana.Paradossalmente le regioni più a soffrire della calura sono state quelle del centro-nord, dove le temperature massime hanno superato di gran lunga i trenta gradi.La situazione meteo muterà radicalmente a ridosso del fine settimana, con l'arrivo di correnti fresche e perturbate atlantiche.

Le prime avvisaglie temporalesche le avremo già nel pomeriggio-sera di Venerdì 13 Giugno, con i primi forti rovesci al nord.Tra Sabato 14 e Domenica 15 Giugno, il maltempo si propagherà a tutto il nord, con rovesci di forte intensità, colpi di vento e grandine.Le temperature subiranno un forte calo, almeno di 7-8°C.

Anche ad inizio della prossima settimana, la "ferita" barica presente nel Mediterraneo manterrà condizioni spiccatamente instabili su tutta la Penisola, con termiche molto ridimensionate, di alcuni gradi sotto le medie stagionali.Condizioni in via di miglioramento solo a partire dalla giornata di Venerdì 20 Giugno, con le ultime instabilità su medio Adriatico, in ulteriore miglioramento dal pomeriggio.

Dal 21 Giugno in poi, i modelli previsionali "sposano" evoluzioni molto diverse.Il modello americano GFS propone un ritorno a condizioni meteo anticicloniche, con l'ausilio nuovamente dell'Alta pressione di matrice africana.Di diverso "avviso" gli altri modelli previsionali, più propensi verso un nuovo affondo perturbato verso la nostra Penisola.Le diverse "posizioni" dei modelli previsionali, andranno di seguito riviste sulla base dei nuovi aggiornamenti.A completamento del mio editoriale, vi allego la mappa delle precipitazioni previste dal modello GFS, per la giornata di Lunedì 16 Giugno

Pressione e piogge attese per il 16 Giugno 2014

Fabio Porro

Stampa