Immagine Novembre 2013 caldo record secondo il rapporto NOAA
Nel mese di Novembre si sono registrate temperature più calde delle medie sulla superficie terrestre, ma anche su quelle degli oceani.Lo riferisce il NOAA,... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Webcam - Norcia (Perugia)
Webcam a Norcia, località in provincia di Perugia, regione Umbria. La diretta da Piazza San... Leggi tutto...
Immagine Webcam in Friuli Venezia Giulia
Una selezione delle webcam disponibili nella regione Friuli Venezia Giulia Monte Santo Lussari... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Valle d'Aosta - Mappe grafiche dettagliate delle 24 ore
Le previsioni meteo per la regione Valle d'Aosta. Il tempo atteso per i prossimi giorni. Riassunto... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Giappone
Il Giappone è in realtà un arcipelago, composto da più di 3.000 tra isole e isolette. Molto... Leggi tutto...
Immagine GENS T850 PROB min-10 ITALIA
Probabilità che la temperatura a 850hPa sia -10°C e l'altezza geopotenziale media a 850hPa.... Leggi tutto...
Immagine GENS 500hPa Spag
Spaghetti Ensemble del modello GFS (21 membri) con le isoipse al geopotenziale 500hPa.

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Estate temporaneamente ai box nel WeekEnd. E poi?

Giovedì 12 Giugno 2014 00:00

Estate temporaneamente ai box nel WeekEnd. E poi?


La stagione estiva (quella Meteorologica) è appena iniziata, ed il suo avvio è stato incentivato dall'Alta pressione (in quota) nord africana.Paradossalmente le regioni più a soffrire della calura sono state quelle del centro-nord, dove le temperature massime hanno superato di gran lunga i trenta gradi.La situazione meteo muterà radicalmente a ridosso del fine settimana, con l'arrivo di correnti fresche e perturbate atlantiche.

Le prime avvisaglie temporalesche le avremo già nel pomeriggio-sera di Venerdì 13 Giugno, con i primi forti rovesci al nord.Tra Sabato 14 e Domenica 15 Giugno, il maltempo si propagherà a tutto il nord, con rovesci di forte intensità, colpi di vento e grandine.Le temperature subiranno un forte calo, almeno di 7-8°C.

Anche ad inizio della prossima settimana, la "ferita" barica presente nel Mediterraneo manterrà condizioni spiccatamente instabili su tutta la Penisola, con termiche molto ridimensionate, di alcuni gradi sotto le medie stagionali.Condizioni in via di miglioramento solo a partire dalla giornata di Venerdì 20 Giugno, con le ultime instabilità su medio Adriatico, in ulteriore miglioramento dal pomeriggio.

Dal 21 Giugno in poi, i modelli previsionali "sposano" evoluzioni molto diverse.Il modello americano GFS propone un ritorno a condizioni meteo anticicloniche, con l'ausilio nuovamente dell'Alta pressione di matrice africana.Di diverso "avviso" gli altri modelli previsionali, più propensi verso un nuovo affondo perturbato verso la nostra Penisola.Le diverse "posizioni" dei modelli previsionali, andranno di seguito riviste sulla base dei nuovi aggiornamenti.A completamento del mio editoriale, vi allego la mappa delle precipitazioni previste dal modello GFS, per la giornata di Lunedì 16 Giugno

Pressione e piogge attese per il 16 Giugno 2014

Fabio Porro

Stampa