Immagine Meteo e Clima in Provincia di Trapani
Meteo e Clima in Provincia di Trapani, le previsioni del tempo per tutti i comuni
Immagine GFS Cover Cloud Italia
GFS Cloud Cover, la copertura nuvolosa espressa in percentuale (%) prevista dal modello matematico... Leggi tutto...
Immagine WRF CAPE - CIN (sud)
Modello WRF con la carta per il Sud di due tipici indici termodinamici: il CAPE (misura l'energia... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Colfiorito (Perugia)
Webcam a Colfiorito, frazione di Foligno, Perugia, regione Umbria. Qui con noi solo le webcam... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Alassio (Savona)
Webcam Alassio, in provincia di Savona, regione Liguria. Scogli e mare... Una selezione delle... Leggi tutto...
Immagine Saluto del Generale G. Cena
Il Generale Cena fu un grande amico di Andrea Baroni. L'affettuoso saluto che Cena fece quando... Leggi tutto...
Immagine L'autunno in Italia visto dal Generale Andrea Baroni
L'autunno in Italia visto dal Generale Andrea Baroni. Il prezioso contributo di un'icona della... Leggi tutto...

La Tempesta del Secolo, Stati Uniti, 1993

La Tempesta del Secolo, Stati Uniti, 1993

Confronto con le super tempeste (superstorm) più importantiInnevò una delle aree più grandi mai registrate. Colpì più di 100 milioni di persone negli Stati Uniti orientali per un periodo di quattro giorni, dal 12 al 15 marzo. Anche le zone più lontane come Cuba e Canada furono interessate dalla massiccia tempesta, il "Superstorm" del 1993, al suo nastro d'argento nel momento in cui scriviamo.

Gli impatti della Superstorm del 1993 furono sbalorditivi, nulla a che vedere con gli altri (complessivamente). Una tempesta somigliante a quella di un uragano colpì tutta la costa del Golfo della Florida... durante i mesi invernali! Per esempio, in alcuni dei luoghi più improbabili, come ad esempio su Peachtree Street ad Atlanta, furono osservate condizioni di neve eccezionale!

Facciamo un confronto tra la Superstorm del 1993 e gli altri tre eventi meteorologici soprannominati 'Super' negli ultimi 50 anni (vedi tabella). In tutto, 270 persone furono uccise in 13 stati degli Stati Uniti dalla Florida al Maine. Il danno totale stimato negli Stati Uniti fu di 5,5 miliardi di dollari nel 1993, più costoso di molti cicloni tropicali statunitensi. Tutti i principali aeroporti della costa orientale furono chiusi più volte a causa della tempesta. La maggior parte delle interstatali a nord di Atlanta furono chiuse.

Per quanto sconcertante fosse questa tempesta, fu anche un'occasione d'oro per la scienza delle previsioni del tempo. La Superstorm del 1993 è considerata infatti la prima grande tempesta prevista correttamente dai modelli matematici con cinque giorni di anticipo, un'impresa che è diventata poi molto più comune con l'aumentare della potenza di calcolo e con la ricerca che ha migliorato la nostra stessa comprensione dell'atmosfera.


La neve

- Migliaia di persone rimasero isolate dalla neve record, specialmente nel sud-est.
- Un'incredibile quantità di neve cadde sul Mount Le Conte nelle Great Smoky Mountains del Tennessee.
- Accumuli di neve a due cifre misurati in 20 stati dall'Alabama al Maine.
- 43 cm di neve e picchi di 1,80 metri vicino a Birmingham, Ala. Picchi 3 metri a Latrobe, Pa.
- Fino a 15 cm di neve nella Florida Panhandle.
- Centinaia i tetti crollati segnalati a causa del peso della neve.
- Oltre 200 escursionisti furono salvati dalle montagne del Tennessee e del North Carolina.
- Quattro stati stabiliscono record assoluti per la neve più profonda: Georgia, Carolina del Nord, Tennessee e Maryland.

Inondazioni e coste

- 200 case sulle Outer Banks della Carolina del Nord danneggiate.
- Almeno 18 case perse (perse!) in mare lungo la costa di Long Island.
- 235 salvataggi condotti dalla Guardia costiera nel solo Golfo del Messico.
- Un'inondazione di oltre 3 metri e mezzo a Taylor County, in Florida, con ondate gigantesche su gran parte della costa del Golfo della Florida.

Tornado e venti forti

- Derecho percorse tutta la Florida il 13 marzo; raffiche di vento di 175 kmh misurata nei Dry Tortugas.
- Le supercelle incorporate nella tempesta generarono 11 tornado in Florida.
- La vetta del Mount Washington, NH, registrò una raffica di 230 kmh.
- Altre raffiche notevoli: L'Avana, Cuba (160 kmh); Myrtle Beach (140 km all'ora); Boston (130 kmh); Aeroporto LaGuardia a New York (114 kmh).
- I forti venti si combinarono spesso alle nevicate da record, producendo tormente molto diffuse dal profondo sud al New England.

A cura di Dario De Santis
Fonte: weather.com