Immagine Inno alla prevenzione meteorologica, inno alla Natura
Dopo questi giorni che hanno caratterizzato quasi tutta la mia quotidianità con una fase previsionale e di monitoraggio intensa, dopo tutto quello che è... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine WRF Li-K (ita) - ARW by ICON
Modello WRF-ARW con la mappa sull'Italia del Lifted Index e del K index, entrambi indici... Leggi tutto...
Immagine WRF MSLP 12hPrec (ita) - ARW by ICON
Mappa sull'Italia del modello WRF-ARW con la pressione al suolo (MSLP) e l'accumulo precipitativo... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Padula (Salerno)
Webcam a Padula (SA), regione Campania. Vista sulla Certosa di San Lorenzo, sullo sfondo il Monte... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Aosta
La provincia di Aosta è stata una provincia italiana del Piemonte, esistita dal 1927 al 1945. Nel... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Trentino Alto Adige - Mappe grafiche dettagliate delle 24 ore
Le previsioni meteo per la regione Trentino Alto Adige. Il tempo atteso per i prossimi giorni.... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

NON SOLO PERTURBAZIONI, MA ANCHE MARCATE DIFFERENZE DI TEMPERATURA TRA NORD E SUD

Scritto da Andrea Corigliano Giovedì 28 Marzo 2024 08:00

NON SOLO PERTURBAZIONI, MA ANCHE MARCATE DIFFERENZE DI TEMPERATURA TRA NORD E SUD

Anomalia temperatura attesa ad oggi per Pasqua 2024Il centro motore depressionario che si è ormai insediato sull’ovest europeo resterà in questa posizione almeno fino a lunedì 1° aprile. La circolazione annessa continuerà così ad esporre la nostra penisola al passaggio di impulsi instabili che manterranno così le nostre condizioni atmosferiche improntate alla variabilità perturbata, specie al Centro-Nord. Ruotando su se stessa come una trottola, l’ampia figura di bassa pressione andrà però modificando la propria struttura allungandosi e contrandosi lungo i meridiani per stimolare, a fasi alterne, la risalita dalle latitudini tropicali e subtropicali di aria particolarmente mite, diretta anche verso le nostre regioni.

Dopo l’avvezione che si è consumata tra ieri e oggi, responsabile tra l’altro di un massiccio trasporto di polvere sahariana, toccherà alle giornate di sabato, domenica e lunedì rivedere una situazione quasi del tutto simile: una nuova spinta meridiana della circolazione ciclonica atlantica accompagnerà così l’aria fredda fin verso le coste nord-occidentali africane e stimolerà, da latitudini ancor più meridionali, una ripresa del trasporto di aria molto mite verso la nostra penisola e l’Europa centro-orientale, dove le temperature a 850 hPa (circa 1500 metri) potranno portarsi fino a 12-14 °C al di sopra delle medie climatologiche del periodo (fig. 1).

Gli effetti al suolo di questa nuova impostazione delle correnti a scala sinottica saranno legati a una nuova intensificazione del flusso sciroccale (fig. 2, a sinistra) e alle conseguenze che questa ventilazione avrà sul campo termico soprattutto di quelle aree che si troveranno sottovento ad essa e che quindi ne subiranno la compressione per effetto föhn (fig. 2, a destra). Partendo da uno stato termico decisamente molto mite per il periodo che interesserà in modo particolare le regioni centro-meridionali e le due Isole Maggiori, si evidenzia come sull’area tirrenica tra Sicilia e Calabria e su quella adriatica tra la costa abruzzese e il foggiano possano sussistere le condizioni per arrivare a registrare picchi termici anche si stampo estivo, cioè uguali o superiori ai 25 °C: da una prima stima, sulla Sicilia tirrenica non è peraltro del tutto esclusa la possibilità che il termometro possa avvicinarsi se non addirittura localmente superare la soglia dei 30 °C tra domenica e lunedì.



Tra domani e dopodomani un nuovo aggiornamento sulle previsioni di Pasqua.

Venti e temperature (ad oggi) per Pasqua 2024


Ricordo a tutti i nostri lettori che, su facebook, potete trovarmi anche alla pagina di Meteorologia Andrea Corigliano a questo link. Grazie e buona lettura!

Per le classiche previsioni del tempo, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Andrea Corigliano, fisico dell'atmosfera




Stampa