Immagine Lampedusa tra le spiagge più belle del mondo
La spiaggia dei Comigli di Lampedusa, situata in provincia di Agrigento, è salita al primo posto nella classifica mondiale. E' quanto emerge dall'annuale... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine INVERNO 2020: FEBBRAIO L’ULTIMA CHIAMATA
Sotto il dominio di un campo di alta pressione che ha governato la scena per tutta la stagione... Leggi tutto...
Immagine Meraviglie della natura: Calamari giganti e Diatomee
Due meraviglie della natura, due meraviglie che vivono in acqua, da un gigante marino ad un... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Ferrara
In provincia di Ferrara abbiamo a che fare con un'area completamente pianeggiante, in cui le... Leggi tutto...
Immagine Previsioni meteo Puglia e Basilicata - Riassunto mattina, pomeriggio, sera, nott...
Le previsioni meteo per le regioni Puglia e Basilicata. Il tempo attesi per i prossimi giorni.... Leggi tutto...
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? Questa è la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera... Leggi tutto...
Immagine Il Cavaliere delle rose e delle nuvole - A. Venditti
C'era molta attesa riguardo all'uscita del libro di Annalisa Venditti su . Centrometeo ha... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

CALDO, FREDDO E RITORNO: IL VIDEO DELL'EVOLUZIONE

Scritto da Andrea Corigliano Lunedì 22 Gennaio 2024 07:00

CALDO, FREDDO E RITORNO: IL VIDEO DELL'EVOLUZIONE

Avvezione a 850hPaNel video che vedete qui si può osservare l'evoluzione delle masse d'aria dal 18 al 24 gennaio seguendo l'anomalia della temperatura a 850 hPa.

Si parte dalle condizioni di caldo marcatamente anomalo di giovedì 18 - in cui sono stati registrati nuovi record di caldo notturno e diurno su alcune regioni del Centro-Sud - e si arriva alla nuova fase particolarmente mite in arrivo nel corso di questa settimana passando dall'irruzione di aria artica transitata nelle ultime 48-72 ore.

Si noti, in particolare, la dinamica legata al nuovo trasporto dell'aria subtropicale che si dirigerà dapprima verso le Isole Britanniche e che da qui si dirigerà poi verso il Mediterraneo occidentale seguendo la rotazione oraria che nel nostro emisfero è tipica proprio delle figure di alta pressione.

Il picco dell'anomalia di temperatura a 850 hPa sul Nord-Ovest, a sud delle Alpi Marittime, sarà dovuto alle compressione adiabatica a cui andrà probabilmente incontro il flusso nel momento in cui sarà costretto a sormontare il baluardo alpino.

Bisognerà vedere se questa dinamica riuscirà a propagarsi anche nei bassi strati dell'atmosfera o se galleggerà sullo strato di aria più fredda presente in prossimità del suolo.

Vedremo comunque, almeno in quota, che cosa vorrà dire eventualmente avere un evento favonico in cui la massa d'aria in arrivo sarà già calda in partenza e subirà quindi un ulteriore processo di riscaldamento per compressione nel momento in cui si riverserà a valle.



Di solito i venti favonici hanno alle spalle correnti relativamente fredde di origine atlantica che provengono da nord-ovest, ma se la massa d'aria che si deve comprimere è già mite prima di essere schiacciata verso il basso e arriva grazie alla dinamica impostata da un anticiclone subtropicale, diventa una conseguenza avere poi venti di föhn che possono causare eccessi termici, in positivo.
Ricordo a tutti i nostri lettori che, su facebook, potete trovarmi anche alla pagina di Meteorologia Andrea Corigliano a questo link. Grazie e buona lettura!

Per le classiche previsioni del tempo, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Andrea Corigliano, fisico dell'atmosfera

Stampa