Immagine Webcam - Castelfidardo (Ancona)
Webcam a Castelfidardo, in provincia di Ancona (AN), regione Marche.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Una super colonia di pinguini rimasti nascosti per quasi 3000 anni
Gli scienziati hanno trovato una supercolonia di 1,5 milioni di pinguini di Adelia che vivono sulle... Leggi tutto...
Immagine PENSIERI E PAROLE (su Bernacca, Baroni e Caroselli)
Quando mi sono avvicinato per la prima volta alla meteorologia non c’era internet. Le mappe... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Monte Canin (Udine)
Il Monte Canin, è una montagna delle Alpi Giulie alta 2.587 m s.l.m. Segna il confine fra... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Brunico (Bolzano)
Webcam a Brunico, in provincia di Bolzano (BZ), regione Trentino Alto Adige.
Immagine Previsioni meteo Sicilia - Mappe grafiche dettagliate esaorarie
Le previsioni meteo per la regione Sicilia. Il tempo atteso di notte, mattina, pomeriggio, sera
Immagine Previsioni meteo Trentino, Veneto e Friuli 24h - Mappe grafiche riassuntive dell...
Le previsioni meteo per le regioni Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia per i... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

È STATO UN OTTOBRE ECCEZIONALMENTE CALDO

Scritto da Andrea Corigliano Lunedì 06 Novembre 2023 00:00

È STATO UN OTTOBRE ECCEZIONALMENTE CALDO

Il cambiamento di circolazione tra inizio e fine ottobreOttobre 2023 è stato un mese dai due volti. Se nella prima metà il dominio della circolazione anticiclonica facente capo al promontorio nord africano ha garantito una prevalenza di tempo stabile e soleggiato (fig. 1, a sinistra), nella seconda metà l’ingresso delle correnti atlantiche ha aperto la strada alla stagione autunnale con l’arrivo in sequenza di diversi sistemi perturbati anche sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo (fig. 1, a destra).

Abbiamo così avuto un netto cambio di passo dello stato del tempo su buona parte della nostra penisola che ha visto l’arrivo di precipitazioni, risultate su alcune aree anche molto abbondanti. Non abbiamo invece avuto cambiamenti sostanziali della temperatura che ha continuato a registrare valori ben al di sopra delle medie climatologiche del periodo a causa della costante presenza, alle nostre latitudini, di aria calda di matrice subtropicale che è affluita sulle nostre regioni sotto la spinta del promontorio subtropicale prima e della curvatura ciclonica poi: l’effetto combinato delle due dinamiche ha quindi determinato, giorno dopo giorno, la costruzione di un’anomalia termica mensile che, a conti fatti, è risultata essere di portata storica.

Ottobre 2023 è stato infatti per l’Italia il più caldo dal 1800. Secondo l’analisi statistica condotta dall’ISAC-CNR di Bologna, la temperatura media che abbiamo registrato nel corso dei trentuno giorni è stata di 3.15 °C più elevata rispetto alla climatologia del periodo, calcolata sul trentennio 1991-2020 (fig. 2). Un segnale molto pesante se si pensa che supera di ben 1 °C il precedente record che era stato stabilito nel 2001 con +2.16 °C e se si pensa che appena un anno fa avevamo registrato il secondo ottobre più caldo.

In questo modo, gli otto mesi di ottobre più caldi che sono stati registrati si collocano tutti negli Anni Duemila: proseguendo la classifica che si può vedere in tabella, troviamo infatti al 6° posto il 2019 con +1.35 °C, al 7° posto il 2013 con +1.29 °C e all’8° posto il 2006 con +1.11 °C. Per arrivare al 9° posto bisogna arrivare all’ottobre del 1990, quando l’anomalia (calcolata sempre rispetto allo stesso trentennio di riferimento) fu di +1.07 °C.



Il dato di ottobre 2023 è particolare anche per un altro motivo. Perché si tratta della seconda anomalia positiva di tutta la serie storica, per un totale di 2685 mesi classificati, a superare la soglia dei 3 °C: la prima volta successe nel giugno 2003, quando il primo mese di quella famigerata estate fece registrare uno scarto dalle medie del periodo di +3.44 °C.

Anomalia temperature ottobre 2023


Ricordo a tutti i nostri lettori che, su facebook, potete trovarmi anche alla pagina di Meteorologia Andrea Corigliano a questo link. Grazie e buona lettura!

Per le classiche previsioni del tempo, vai al meteo per oggidomani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Andrea Corigliano, fisico dell'atmosfera

Stampa