Immagine Dopo il 2003 è cambiato qualcosa nelle nostre estati?
Questa “ansia” è giustificata? Un trimestre con tali temperature può ripetersi? È chiaro che non possiamo predire le eventuali ondate di caldo di una... Leggi tutto...
Video rubrica Tempo al Tempo

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Iscriviti al nostro canale Youtube!

Immagine Si fa presto a dire afa, ma c'è caldo e caldo...
La stagione estiva è quella maggiormente bombardata da notizie dai vari mass-media, ovviamente... Leggi tutto...
Immagine RISCALDARSI NELLA STAGIONE FREDDA SFRUTTANDO IL NOSTRO EFFETTO SERRA
La fisica ci insegna che tutti i corpi caldi emettono energia nelle bande dell’infrarosso (IR),... Leggi tutto...
Immagine Meteorologia, Volume 2 - Gli elementi meteorologici principali
Da professionista, dopo un percorso di studi universitario mirato alla conoscenza dell’atmosfera... Leggi tutto...
Immagine Cosa sanno le nuvole? - Paolo Sottocorona
E' con il commento di Debora, una cara lettrice del nuovo libro del Capitàno Paolo... Leggi tutto...
Immagine Come interpretare e usare le previsioni del tempo
Il bagaglio meteo-culturale dell’italiano medio ed il suo approccio ad una previsione meteo,... Leggi tutto...
Immagine Indici di instabilità
È grazie a questi ultimi (moti convettivi) che si sviluppano celle temporalesche e quindi le... Leggi tutto...

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Giugno 2021: tempo estivo e caldo… ma non per tutti

Venerdì 11 Giugno 2021 00:00

Seconda Decade Giugno 2021: tempo estivo e caldo… ma non per tutti

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Ormai appare confermata da parte di tutti i modelli l’espansione di un campo di Alta pressione di matrice africana, che prenderà avvio a partire da Sabato 12 Giugno e coinvolgerà tutti i settori della nostra Penisola.

Mentre la vecchia circolazione instabile nord orientale si rifugerà tra la Sicilia e il basso Adriatico, l’Anticiclone africano alzerà la testa puntando dritto verso il Bacino del Mediterraneo.

Caldo in accentuazione e temperature in crescendo, punte di 30/32°C in Val Padana, aree interne della Sardegna, oltre anche a Lazio/Toscana/Campania

 L’ondata di caldo raggiungerà il picco entro la giornata di Giovedì 17 Giugno, con valori pomeridiani che potrebbero raggiungere o superare localmente i 33/34°C nei medesimi settori.

Da Venerdì 18 Giugno il promontorio di Alta pressione incomincerà a dar segni di “stanchezza” al Nord, ravvivando condizioni instabile a sfondo localmente temporalesco.

Bel Tempo e clima ancora caldo al Sud e nelle Isole Maggiori, dove l’Anticiclone africano non subirà nessun attacco da parte delle correnti atlantiche.

Trend anomalo per il Centro-Nord che dovrà confrontarsi con il ribasso del flusso atlantico, impegnando probabilmente anche la terza Decade di Giugno.


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

A cura di Fabio Porro

Stampa