Immagine Webcam - Foligno (Perugia)
Webcam presso la località di Foligno, provincia di Perugia (PG), regione Umbria

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine VIDEO METEO: TENDENZA FINO A VENERDÌ 26 GIUGNO
Cari amici, ecco il primo video meteo. Ci sono delle imperfezioni ma, come in tutte le cose, si... Leggi tutto...
Immagine CALDO IN LENTO AUMENTO DA DOMANI, SPECIE AL CENTRO-SUD
Nel descrivere la situazione prevista per i prossimi giorni, partiamo dalle considerazioni espresse... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Esine (Brescia)
Webcam presso la località di Esine, in provincia di Brescia. Da Meteoesine.it.
Immagine Webcam - Imperia (Imperia)
Webcam Imperia (IM), panoramica sul mare della regione Liguria.
Immagine I più grandi eventi meteorologici della storia - Paolo Corazzon
: cosa si nasconde dietro al mito del Diluvio Universale? Quanto incisero le condizioni... Leggi tutto...
Immagine Cosa sanno le nuvole? - Paolo Sottocorona
E' con il commento di Debora, una cara lettrice del nuovo libro del Capitàno Paolo... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade Marzo 2020: Anticicloni meno presenti nel Bacino del Mediterraneo?

Domenica 01 Marzo 2020 00:00

Prima Decade Marzo 2020: Anticicloni meno presenti nel Bacino del Mediterraneo?

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Passaggio di consegne tra la l'Inverno e la Primavera, con un cambio vistoso della circolazione su buona parte del Vecchio Continente. Circolazione tesa occidentale con ventilazione sostenuta e freddo relegato per quasi tutta la stagione invernale sugli Stati settentrionali europei.

Dopo un Inverno 2019/20 molto scialbo, sottotono, in balia di un Vortice Polare molto compatto, l'avvio primaverile (Secondo il Calendario Meteo il 1° Marzo, ricordiamolo) vedrà l'arrivo di fronti perturbati e il ridimensionamento delle fasce anticicloniche.

Una circolazione più instabile sarà protagonista ad inizio della prossima settimana, con l'approfondimento di una depressione a ridosso del Mar Tirreno. Maltempo dapprima al Centro Nord tra Lunedì 2 e Martedì 3 Marzo, con il ritorno delle piogge e neve a quote collinari (1200/1400 metri di quota).

Precipitazioni in trasferimento al Sud, mentre tesi venti settentrionali spazzeranno le Regioni del Nord.Maltempo associato ad un calo termico, si rientrerà nelle medie stagionali dopo mesi fuori dal coro. L'Alta pressione potrebbe ritornare ancora nel Bacino del Mediterraneo subito dopo il passaggio del fronte atlantico, ma meno invadente rispetto ai mesi precedenti.Il ribasso del fronte polare è un buon segno, dopo una stagione invernale azzerata dagli Anticicloni.

Presupposti di una Primavera instabile e freddo tardivo?


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.



A cura di Fabio Porro

Stampa