Immagine Stimare la PROBABILITA' di PRECIPITAZIONI con la tecnica ENSEMBLE
Vi presentiamo un prodotto prognostico utile per avere una stima della probabilità di precipitazioni su una certa area geografica. Chi conosce gli "spaghetti"... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Webcam - Canzano (Teramo)
Webcam di Canzano, in provincia di Teramo (TE), regione Abruzzo. Sullo sfondo il Gran Sasso. Di... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Campobasso (Campobasso)
Webcam Campobasso (CB), con vista sulla città, capoluogo della regione Molise.
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Udine
La provincia di Udine, la più grande e popolata delle 4 province del Friuli Venezia Giulia,... Leggi tutto...
Immagine Meteo e Clima in Provincia di Pavia
La provincia di Pavia confina a nord con la città metropolitana di Milano, a est con la provincia... Leggi tutto...
Immagine Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell'universo e della vita - Piero Angela
Non che ci sia bisogno di evidenziarlo, ma ancora una volta Piero Angela conferma come sempre la... Leggi tutto...
Immagine Climatologia e Ambiente - Guido Caroselli
 è un saggio che tratta temi di grande e pressante attualità, dedicato a tutti coloro che... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Prima Decade Marzo 2020: Anticicloni meno presenti nel Bacino del Mediterraneo?

Domenica 01 Marzo 2020 00:00

Prima Decade Marzo 2020: Anticicloni meno presenti nel Bacino del Mediterraneo?

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS

Passaggio di consegne tra la l'Inverno e la Primavera, con un cambio vistoso della circolazione su buona parte del Vecchio Continente. Circolazione tesa occidentale con ventilazione sostenuta e freddo relegato per quasi tutta la stagione invernale sugli Stati settentrionali europei.

Dopo un Inverno 2019/20 molto scialbo, sottotono, in balia di un Vortice Polare molto compatto, l'avvio primaverile (Secondo il Calendario Meteo il 1° Marzo, ricordiamolo) vedrà l'arrivo di fronti perturbati e il ridimensionamento delle fasce anticicloniche.

Una circolazione più instabile sarà protagonista ad inizio della prossima settimana, con l'approfondimento di una depressione a ridosso del Mar Tirreno. Maltempo dapprima al Centro Nord tra Lunedì 2 e Martedì 3 Marzo, con il ritorno delle piogge e neve a quote collinari (1200/1400 metri di quota).

Precipitazioni in trasferimento al Sud, mentre tesi venti settentrionali spazzeranno le Regioni del Nord.Maltempo associato ad un calo termico, si rientrerà nelle medie stagionali dopo mesi fuori dal coro. L'Alta pressione potrebbe ritornare ancora nel Bacino del Mediterraneo subito dopo il passaggio del fronte atlantico, ma meno invadente rispetto ai mesi precedenti.Il ribasso del fronte polare è un buon segno, dopo una stagione invernale azzerata dagli Anticicloni.

Presupposti di una Primavera instabile e freddo tardivo?


Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.



A cura di Fabio Porro

Stampa