Immagine Webcam - Cagli (Pesaro e Urbino)
Webcam Cagli, in provincia di di Pesaro e Urbino (PU), nella regione Marche. Vista su Piazza Matteotti.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine Webcam - Monte di Santo Lussari (Udine)
Webcam Monte di Santo Lussari, Tarvisio, in provincia di Udine (UD), regione Friuli Venezia... Leggi tutto...
Immagine Webcam - Ponzone (Alessandria)
Webcam a Ponzone, in provincia di Alessandria (AL). Regione Piemonte.
Immagine I più grandi eventi meteorologici della storia - Paolo Corazzon
: cosa si nasconde dietro al mito del Diluvio Universale? Quanto incisero le condizioni... Leggi tutto...
Immagine Guida Pratica al Meteo per l'Escursionista - Marco Virgilio
Pensato per tutti gli appassionati delle montagne friulane che vogliono affrontare le loro uscite... Leggi tutto...
Immagine WRF Temp 2m (ita - backup)
Modello WRF-NMM con la tipica carta, in questo caso riferita all'Italia (backup), della temperatura... Leggi tutto...
Immagine JMA 850hPa-Temp (Wz)
Geopotenziale e temperatura 850hPa attesi dal modello giapponese JMA.

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Seconda Decade Marzo 2019 più fredda e a tratti instabile?

Domenica 10 Marzo 2019 00:00

Seconda Decade Marzo 2019 più fredda e a tratti instabile?

Spesso molti abbinano la stagione primaverile a giornate soleggiate, miti e poco piovose. Ma la "bella" stagione è l'estate, non la primavera. La stagione primaverile si interpone tra l'inverno e l'estate, con transiti perturbati che saltuariamente bagnano la nostra Penisola.Periodo in cui non mancano le ondate di freddo, specialmente fino a metà Aprile, con la neve che può giungere fino alle pianure.Freddo che ritornerà dopo un lungo periodo mite, ma con obiettivo ancora le Regioni del Centro-Sud.


Nella giornata di Lunedì 11 Marzo un fronte freddo si addosserà alla catena alpina, recando forti nevicate sui versanti esteri. Forti raffiche di vento spazzeranno la Pianura Padana e la Sardegna.Il fronte freddo nella giornata di Martedì 12 Marzo avrà raggiunto il Centro-Sud passando per il Versante Adriatico. Anche qui forti venti, ma accompagnati anche da precipitazioni, anche a carattere di rovescio, nevose a quote basse.Tracollo termico molto sostanzioso di almeno 10°C al Centro-Sud, mentre al Nord inizialmente l'intrusione fredda sarà mitigata dai venti di foehn.Instabilità che ritroveremo ancora al Centro-Sud fino a Giovedì 14 Marzo, mentre al Nord la stabilità meteo sarà garantita dall'Alta pressione. Le temperature nel frattempo avranno in generale raggiunto valori più consoni per i periodo. Nei giorni successivi l'anticiclone rimarrà ben posizionato al largo della Penisola Iberica, con le perturbazioni che faticheranno a raggiungere la nostra Penisola.Non avremo quindi una figura predominante: non un anticiclone troppo invadente, ma neanche una depressione in grado di elargire precipitazioni "democratiche".

Per i dettagli, vai alle previsioni per oggi, domani, oppure al METEO SETTIMANALE » Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro

Stampa