Immagine Webcam - Vittorio Veneto (Treviso)
Webcam Vittorio Veneto, Piazza Giovanni Paolo I°, provincia di Treviso (TV), regione Veneto.

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Le ultimissime dal Televideo RAI

Anteprima Televideo RAI
Immagine WRF 0C-12hSnow (centro-sud) - ARW by ICON
Modello fisico numerico WRF-ARW con l'accumulo di neve previsto sul Centro-Sud Italia in 12 ore (in... Leggi tutto...
Immagine Radiosondaggi di L_Aquila (WRF)
Radiosondaggi per L'Aquila. Modello fisico matematico wrf-nmm
Immagine Climatologia e Ambiente - Guido Caroselli
 è un saggio che tratta temi di grande e pressante attualità, dedicato a tutti coloro che... Leggi tutto...
Immagine La neve. Cos'è e come si prevede - Bertoni, Galbiati, Giuliacci
Nevicherà? Questa è la trepidante domanda che ogni inverno ci poniamo, fin dalla più tenera... Leggi tutto...
Immagine Analisi climatologica del 2015: Milano Sud, analisi delle piogge
L'analisi pluviometrica dell'anno 2015 (ricordiamo che si va da Dicembre 2014 a Novembre 2015)... Leggi tutto...
Immagine Milano contro Bologna: analisi climatica Dicembre 2012
Il primo mese dell’anno meteorologico 2013 è stato generalmente più freddo del normale, evento... Leggi tutto...

ESTREMI METEO OGGI. RETE LMT

*** ESTREMI METEO PREVISTI ***

Terza Decade Ottobre 2018: Alta pressione in affanno, torneranno le piogge al Nord?

Domenica 21 Ottobre 2018 00:00

Terza Decade di Ottobre 2018: Alta pressione in affanno, torneranno le piogge anche al Nord?

Siccità al Nord, alluvioni al Sud e nelle Isole Maggiori: un Meteo autunnale molto sbilanciato. Le alte pressioni al Centro-Nord da più settimane continuano ad opporsi con tenacia alle depressioni atlantiche aumentando il deficit idrico degli invasi. Al Sud e nelle Isole Maggiori i cicloni formatesi in più episodi, hanno scaricato ingenti quantità di pioggia. Nei prossimi giorni saranno ancora le regioni meridionali a ricevere altre precipitazioni, il Nord in un successivo momento. Ad inizio settimana la figura anticiclonica si indebolirà, consentendo così ad aria più fredda di raggiungere il Versante Adriatico e le regioni del Sud.


Nuovamente le precipitazioni andranno a colpire le medesime regioni di prima, con l'aggiunta stavolta di quelle del Versante Adriatico. Nulla sul resto del Nord, salvo un po' di nubi e un calo delle temperature. Temperature che rientreranno nelle medie stagionali, dopo i valori esagerati dei giorni scorsi. Maltempo dunque lungo il Versante Adriatico, al Sud e in Sicilia, con rovesci e temporali localmente di forte intensità.

Ventilazione sostenuta da Nord-Est a partire dalla serata di Domenica 21 Ottobre, poi nei giorni successivi forti da Nord.
Tra Mercoledì 24 e Venerdì 26 Ottobre, l'Alta pressione sbarrerà nuovamente la strada alle perturbazioni.
Solo da Sabato 27 Ottobre le piogge potrebbero ritornare al Nord dopo tanta assenza, grazie ad profondo affondo freddo diretto alla vicina Francia. Sarebbe un occasione ghiotta e tipicamente autunnale per le Regioni del Nord di ricevere preziose precipitazioni, e anche la neve a quote relativamente basse.

Attenzione! Ricordiamo che quella descritta è solo una stima di tendenza generale, un'indicazione di massima. Occorre aggiornarsi quotidianamente, seguendo le previsioni giornaliere, le mappe ed il nostro Capitàno Paolo Sottocorona e tenendo sempre presente la nostra Guida pratica alle previsioni del tempo, le avvertenze e le modalità d'uso riportate in calce alla nostra sezione meteo-città.

Mappa con i principali parametri atmosferici, modello GFS


A cura di Fabio Porro

Stampa