Immagine Il Tempo per tutti e Tempo, Vita e Salute - Guido Caroselli
Nato a Roma il 28 Luglio 1946, è Meteorologo, esperto di clima e di ambiente, giornalista.È stato consigliere nazionale e membro del comitato scientifico di... Leggi tutto...

Il VIDEO-METEO del Capitano Sottocorona

Immagine Webcam - Marineo (Palermo)
Webcam a Marineo, in provincia di Palermo (PA), regione Sicilia.
Immagine Webcam - Pescara (Pescara)
Webcam Pescara (PE): panoramica sulla città della regione Abruzzo. Di Pescarameteo.net
Immagine WRF MSLP 6hPrec (centro-nord) - ARW
Classica mappa del modello WRF-ARW con accumulo delle precipitazioni (in 6 ore) al Centro-Nord e la... Leggi tutto...
Immagine GFS 850hPa Temp - MSLP Italia
GFS 850hPa Temp, MSLP: temperatura e pressione al livello del mare previsti dal modello GFS... Leggi tutto...
Immagine PRIMO FREDDO INVERNALE A INIZIO DICEMBRE? NIENTE CONCLUSIONI AFFRETTATE. ECCO PE...
Da qualche giorno i principali modelli numerici hanno iniziato a inquadrare, per inizio dicembre,... Leggi tutto...
Immagine UE presenta libro bianco Clima-Energia 2030: preoccupante retromarcia?
Il libro bianco Clima-Energia 2030 adottato dalla Commissione europea rappresenta una preoccupante... Leggi tutto...

Dicembre 2013: inverno assente e temperature miti

Dicembre 2013: inverno assente e temperature miti

Dicembre dal "volto" autunnale, più che invernale, è la sintesi del rapporto stilato in questi giorni dal ISAC-CNR.Sulla nostra Penisola nel mese di Dicembre si sono contraddistinte due fasi meteo ben diverse fra loro: la prima con la presenza di un potente campo di Alta pressione, con temperature elevate in quota, specie sul settentrione.

La seconda molto dinamica, con il transito di diversi fronti atlantici, di cui quello più "incisivo" nelle Festività natalizie, con accumuli precipitativi ingenti.Difatti nell'ultima decade di Dicembre la piovosità è risultata oltre la norma del 14%, specie al Nord-ovest ed al Sud.

Il mese di Dicembre secondo i dati ISAC-CNR, si è distinto per le termiche oltre la media stagionale, specie nell'ultima decade.Nessun record, poiché si tratterebbe del 22-esimo Dicembre più caldo dal 1800, con uno scarto positivo di +0,82°C, ma meno caldo del Dicembre 2004, 2006, 2011.

La mappa elaborata dal centro di ricerca del ISAC-CNR, evidenzia le anomalie termiche sulla nostra Penisola, più "concentrate" al Nord, specie nel Triveneto...

Deviazione in percentuale per le precipitazioni


Deviazione in percentuale per le temperature


A cura di Fabio Porro

Stampa